Scapà da cà

Trekking estivo

Escursioni estive guidate in Ossola, lago Maggiore, Cusio e Svizzera

Escursionisti scapa da ca

Gruppo escursionisti Scapà da Cà

La montagna in buona compagnia è ancora più bella!

Il nostro gruppo "Scapà da Cà" è un'allegra brigata con la passione della montagna e della buona compagnia... Tutte le settimane vengono organizzate 2/3 escursioni di gruppo aperte a tutti, organizziamo inoltre escursioni con merende e cene tipiche! Tutte le escursioni sono svolte in completa sicurezza su facili sentieri, una volta a settimana vengono inoltre organizzate escursioni più impegnative.

Per avere maggiori informazioni non esitate a contattarmi.

Di seguito una brevissima selezione delle escursioni estive che normalmente vengono organizzate durante l'anno, tutte le escursioni sono disponibili per gruppi o per privati e possono anche essere richieste per date specifiche, oppure possono essere fatte con il nostro gruppo escursionistico Scapà da Cà. Nella sezione eventi è possibile restare sempre aggiornati sulle prossime escursioni in programma, oppure è possibile iscriversi alla newsletter per restare sempre aggiornati. Durante la stagione estiva vengono organizzate più di 45 escursioni in tutte le valli dell'Ossola, sul lago Maggiore e nel Cusio... vengono inoltre organizzate escursioni al chiaro di luna durante le notti di luna piena con speccacolari panorami notturni sul lago maggiore.

Cosa occorre per il trekking

Per effettuare escursioni in sicurezza e pensando solo al divertimento occorre un minimo di attrezzatura, ecco qualche consiglio. Evitate magliette di cotone a favore di quelle da trekking ( per avere una migliore traspirazione ), un paio di scarponcini alti o bassi ( a seconda delle preferenze e del percorso ), cappello per il sole, occhiali, pantaloni da trekking e bastoni. Ovviamente uno zaino ( anche solo da 20 litri ), crema solare, cerotti per vesciche ( tipo Compeed ), crema solare, spray insetti, borraccia, giacca anti vento, burro cacao e un paio di buone calze da trekking...

scarponcini trekking
Scarponcini
calze trekking
Calze
pantaloni trekking
Pantaloni
maglietta trekking
Maglietta
giacca trekking
Giacca
zaino trekking
Zaino 20L.
cappello trekking
Cappello
bastoni trekking
Bastoni
occhiali trekking
Occhiali
crema solare
Crema solare
trekking

il ponte sospeso più lungo del mondo

In programma da maggio a settembre - costo 15€
Location : SVIZZERA

Il Charles Kuonen Hängebrücke è un ponte strallato a Randa in Svizzera. Il ponte ha una lunghezza 494 metri e dalla sua apertura nel luglio 2017 il più lungo ponte sospeso pedonale del mondo

Leggi tutto : clicca qui

Una meraviglia a sole due ore di auto da Domodossola. Vi porterò a camminare in estrema sicurezza sul ponte pedonale più lungo al Mondo sospesi a 85m. dal suolo per una lunghezza di 494m., dove l’emozione di “guardare giù” si mescolerà al desiderio di scattare innumerevoli selfie e fotografie per immortalare emozioni e paesaggi stupendi. Dopo aver percorso le strette vie del bellissimo villaggio walser di Randa 1488m. slm il percorso già dai primi passi sa regalare scorci incantevoli e bei panorami, infatti appena imboccato il sentiero, un ampio pascolo recintato con cervi al pascolo permetterà a tutti di scattare fotografie uniche.

La salita su percorso ben tracciato conduce dopo 670m di dislivello al ponte, una volta raggiunto pranzeremo al sacco al cospetto di questa meraviglia (come da foto) e avrete tutto il tempo a disposizione per scattare tutte le foto che vorrete. Finito il pranzo e attraversato il ponte scenderemo con giro ad anello al punto di partenza. Una volta giunti a Randa faremo una passeggiata tra le vie del paese per ammirare le antiche costruzioni in legno, la chiesa e le fontane … il giusto finale di questa emozionante escursione.

• Partenza da Domodossola: ore 7.00 con ritrovo alla seconda uscita di Domodossola della superstrada nel parcheggio Carrefour di fronte ai Magazzini Sorriso.
• Rientro previsto a Domodossola: ore 18.30
• Difficoltà: E
• Dislivello in salita: 680m.
• Costo Guida: 15 euro

N.B. Il parcheggio prevede SOLO pagamenti in Franchi Svizzeri E SOLO MONETE (in un parcheggio 4 Franchi per 8 ore di sosta oppure 5 in un altro) vi consiglio di procurarvi MONETE SVIZZERE.

RICORDATEVI DI PORTARE LA CARTA D’IDENTITA’ VALIDA

Abbigliamento ed attrezzatura
Zaino adeguato, scarpe e bastoncini da trekking, abbigliamento da montagna, cappello occhiali da sole, crema protettiva, macchina fotografica.

Viveri personali per pranzo al sacco

distanza trekking

Distanza 6,5 km.

difficoltà escursione

Difficoltà Facile

Tempo escursione

Cammino 4:30 ore

salita escursione

Dislivello + 680 mt.

Traversata Veglia Devero

In programma da maggio a settembre - costo 15€
Location : parco naturale del Veglia - Devero

La traversata più ambita, la più conosciuta, forse l’itinerario più rinomato di tutta la provincia del Verbano - Cusio - Ossola, “quella traversata che si sarebbe voluta fare da sempre, ma…non si è mai fatta”

Leggi tutto : clicca qui

Saremo nell’ambiente alpino per antonomasia, tra paesaggi grandiosi, fiori, praterie, alpeggi, laghi, nevai, sorgenti, torbiere e montagne imponenti, territorio di camosci, stambecchi, cervi, aquile, galli forcelli, ermellini e tante marmotte.

Questo trekking inizia dall’arrivo della seggiovia all’alpe Ciamporino 1975 mt., seguendo il “Sentiero del fiori” si raggiunge l’alpe Veglia, “rimanendo alti” in sequenza si passa da Pian Stalaregno 1912 mt. da Pian dul Crupp, Pian Sass Mor a quota 2070 mt. e percorrendo il tratto più ripido di giornata si raggiunge il passo di Valtendra a quota 2430 mt. Da qui la fatica è mitigata e gratificata dalla superba vista del Monte Leone e dalla sensazione che “forse il più è fatto”. Scendendo si entra nella valle di Bondolero e si cammina in direzione della Scatta d’ Orogna a quota 2457 mt. il punto più elevato di tutta la gita.
Giunti alla Scatta d’ Orogna si scende nel magnifico vallone della Val Buscagna, all’alpe omonimo a quota 1940 mt. per poi arrivare dopo circa 18 km all’ alpe Devero. Un trekking indimenticabile da mettere nella bacheca dei ricordi e poter dire con grande soddisfazione: io l’ho fatto.

• Partenza ore 7.15 alla seconda uscita di Domodossola nel parcheggio Supermercati Carrefour.
• Dislivello in salita: 1200 mt. circa
• Sviluppo: 18 km
• Difficoltà: E
• Costo Guida: euro 15
• Costo seggiovia: euro 7
• Rientro previsto a Devero ore 16.30

Abbigliamento ed attrezzatura
Zaino adeguato, bastoncini, robuste scarpe da trekking, abbigliamento da montagna, impermeabile/k-way, ombrellino, cappello, crema solare, occhiali da sole, macchina fotografica.

Viveri e bevande per pranzo al sacco.

distanza trekking

Distanza 12 km.

difficoltà escursione

Difficoltà Impegnativa

Tempo escursione

Cammino 9 ore

salita escursione

Dislivello + 1200 mt.

Escursione Tour Walser

In programma da maggio a settembre - costo 15€
Location : parco naturale del Veglia - Devero

Questa escursione si sviluppa su un tratto dell’antico sentiero denominato “Tour Walser” e consente di poter ammirare paesaggi maestosi, vallate, laghi e scenari unici caratterizzati da versanti e altopiani completamente colorati da migliaia di fiori!

Leggi tutto : clicca qui

Un sentiero che vi resterà nel cuore: il Sentiero Walser : alpe Devero, alpe Sangiatto, bocchetta di Scarpia, alpe Pojala e passo del Muretto... i silenzi saranno rotti soltanto dai fischi delle marmotte e dai campanacci delle mucche al pascolo.

Il percorso inizia nel Parco Naturale dell’alpe Devero in località Ai Ponti 1631 mt., da qui si sale fino all’alpe Sangiatto 2010 mt., si prosegue in direzione del lago Sangiatto Superiore e dopo una ripida salita si raggiunge la bocchetta di Scarpia 2248 mt. La spettacolare vista da questo meraviglioso punto panoramico sulla sottostante diga di Agaro vale da sola tutta la gita. Si prosegue scendendo fino all’alpe Pojala 2148 mt., facoltativamente si potrà salire fino al Passo del Muretto 2347 mt. per poi riscendere e raggiungere chi ha preferito restare nei verdi prati dell’alpeggio. Per gli amanti della fotografia la possibilità di avvistare animali selvatici e scattare fotografie spettacolari sarà un motivo in più per apprezzare questa escursione che ci permetterà, durante le soste, di parlare dei Walser delle loro tradizioni e della loro storia.

PROGRAMMA:
• Partenza ore 8.00: parcheggio del supermercato Carrefour alla seconda uscita di Domodossola della superstrada.
• Rientro a Domodossola ore 18.30
• Luogo di partenza dell’escursione: Alpe Devero 1631 m.
• Punto più elevato: Passo del Muretto 2347 mt.
• Dislivello: 900 mt. per chi si ferma all’alpe Pojala
• Dislivello: 1100 mt. per chi vorrà raggiungere il Passo del Muretto
• Difficoltà: E
• Costo a persona: euro 15,00

Abbigliamento ed Attrezzatura
Zaino adeguato, scarponi, abbigliamento e bastoncini da montagna, cappellino, crema solare, occhiali da sole, binocolo, macchina fotografica.

Viveri personali e scorta d’acqua per pranzo al sacco

distanza trekking

Distanza 12 km.

difficoltà escursione

Difficoltà Facile

Tempo escursione

Cammino 5 ore

salita escursione

Dislivello + 1100 mt.

Alta val Formazza, il monte Giove

In programma da maggio a settembre - costo 15€
Location : val Formazza

Dal Sagersboden 1772 mt. al Monte Giove 3009 mt. in giornata, dalla cima del Monte Giove si potrà ammirare uno dei panorami più belli di tutta la provincia, senza dimenticare la bellezza dell’intero tracciato.

Leggi tutto : clicca qui

Una bellissima escursione nell'alta val Formazza che conduce da prima al rifugio Margaroli con possibilità di vedere marmotte, ungulati, rapaci e magari i timidi ermellini con la fantastica cornice delle dighe del lago Vannino e del Busin Inferiore e le montagne circostanti, che ad ogni passo regaleranno scorci e luci davvero stupendi. A fine giornata tappa facoltativa a Valdo a mangiare uno dei gelati più buoni al mondo, dopo essere saliti su una montagna che supera i 3000 mt. con un dislivello per questo trekking di quasi 1300 mt. potremmo dire: anche questa è fatta!

N.B. escursione adatta a persone abituate a dislivelli e distanze importanti.

• Partenza: ore 6.10 con ritrovo alla seconda uscita di Domodossola della superstrada nel parcheggio del supermercato Carrefour
• Rientro previsto: ore 18.00
• Ultima discesa della seggiovia: ore 17.00
• Dislivello: 1280m.
• Difficoltà: EE
• Costo escursione euro 15
• Costo seggiovia andata e ritorno Euro 12, possibilità di riduzioni in base al numero di partecipanti.


Abbigliamento ed attrezzatura
Bastoncini, zaino adeguato, scarponi da montagna, abbigliamento da montagna, occhiali da sole, cappellino, binocolo, macchina fotografica, crema solare con protezione alta.

Viveri personali per pranzo al sacco.

distanza trekking

Distanza 12 km.

difficoltà escursione

Difficoltà Impegnativa

Tempo escursione

Cammino 8 ore

salita escursione

Dislivello + 1280 mt.

MOnte Cistella e Diei

In programma da maggio a settembre - costo 15€
Location : val Divedro

Dove ballavano le streghe, ai piedi e del monte Cistella 2880 mt. e in cima al monte Diei 2905 mt. Escursione panoramica con scenari grandiosi che si potranno godere già da subito...

Leggi tutto : clicca qui

Escursione panoramica sul monte Cistella e Diei, con scenari grandiosi che si potranno godere già da subito seduti comodamente sul tratto della seggiovia che dai 1420 mt. di S. Domenico porta ai 2488 mt. del Dosso punto di “comodo arrivo”. L’escursione vera e propria parte da qui, dai 2488 mt. poi, su un sentiero spesso su pietraie, nevai e giavine arriveremo sull’altopiano lunare del Cistella. In tempi remoti temuto perché si pensava fosse il salone da ballo di “Messer Diavolo”... Questo altopiano è caratterizzato da formazioni rocciose di micascisti alternati a calcari, quarzi, gneiss e dolomie. La vista, definita una tra le più belle della val d’Ossola spazia dai monti dell’alpe Veglia, a quelli della val Buscagna, dai laghi Sangiatto alla diga di Codelago, dal ghiacciaio dell’Arbola a tutte le montagne dell’Ossola, Monte Rosa compreso e, sorpresa finale anche la Jungfrau con il suo ghiacciaio.

Come da scheda arriveremo sia ai 2850 mt. del bivacco Leoni che sulla cima, unica nel suo genere del Monte Diei 2905 mt.

• Partenza ore 8.00 seconda uscita di Domodossola parcheggio supermercato Carrefour.
• Dislivello complessivo: 600 mt. circa
• Difficoltà: E
• Costo seggiovia A/R San Domenico – Dosso: euro 11
• Costo Guida: euro 15
• Rientro previsto a Domodossola: ore 18.30

Abbigliamento ed attrezzatura
Zaino adeguato, bastoncini, scarponi da montagna (possibili brevi tratti su nevai), abbigliamento da montagna , impermeabile/k-way, ombrellino, crema solare, occhiali da sole, macchina fotografica.

N.B. Sarà possibile partecipare all’escursione SOLO se dotati di scarponi da montagna.
Viveri e bevande per pranzo al sacco.

distanza trekking

Distanza 12 km.

difficoltà escursione

Difficoltà Facile

Tempo escursione

Cammino 5 ore

salita escursione

Dislivello + 600 mt.

Escursione Grande Est Devero

In programma da maggio a settembre - costo 15€
Location : alpe Devero

Il Grande Est di Devero è un altopiano posto a 2000 mt. di quota che in primavera si accende dei colori di migliaia di fiori. Un meraviglioso giardino alpino attraversato da un sentiero pianeggiante...

Leggi tutto : clicca qui

Grandi praterie alpine, fiori, tantissimi fiori, pascoli, alpeggi, una grande diga, laghetti, torbiere, marmotte e intorno le imponenti montagne di Devero in un ambiente grandioso saranno lo scenario incomparabile di questa escursione. Assisteremo allo spettacolo della massima fioritura di interi versanti ricoperti da rododendri e dai riflessi turchesi delle acque di Codelago e dell’incantevole lago delle Streghe.

Una gita adatta a tutti all’interno del Parco Naturale dell’Alpe Devero "il Canada piemontese”. Ai partecipanti di questa gita si consiglia di preparare scarponi e soprattutto di non dimenticare la macchina fotografica.

• Partenza: ore 8.00 con ritrovo alla seconda uscita di Domodossola della superstrada nel parcheggio del Supermercato Carrefour.
• Rientro previsto: ore 18.00
• Dislivello in salita: 550 mt. circa
• Difficoltà: E
• Costo Guida: euro 15

Abbigliamento ed attrezzatura
Zaino adeguato, bastoncini e scarpe da trekking, abbigliamento da montagna, impermeabile/k-way, ombrellino, crema solare, occhiali da sole, macchina fotografica.

Viveri e bevande per pranzo al sacco.

distanza trekking

Distanza 12 km.

difficoltà escursione

Difficoltà Facile

Tempo escursione

Cammino 5 ore

salita escursione

Dislivello + 550 mt.

Da Bugliaga al Teggiolo

In programma da maggio a settembre - costo 15€
Location : val Divedro

Bellissima escursione che da Bugliaga, passando per il passo delle Possette, porta a San Domenico e sul pizzo del Teggiolo a 2385 mt. Vista spettacolare sulle montagne del Devero e sul "trittico" del Sempione...

Leggi tutto : clicca qui

Trekking davvero appagante con viste e panorami mozzafiato, da Bugliaga 1320 mt. al passo delle Possette 2179 mt. e pizzo Teggiolo 2385 mt.

Il passo delle Possette collega con un bellissimo sentiero Bugliaga, frazione di Trasquera con San Domenico e di conseguenza anche l’alpe Veglia. Durante l’ascesa attraverseremo un bellissimo bosco del sempre più raro pino silvestre, tanti gli alpeggi che incontreremo lungo la strada e giunti al passo lo scenario sarà semplicemente "da far mancare il fiato”: il monte Leone, l’alpe Veglia e la catena delle alpi Lepontine, sulla destra il dolce pendio erboso che conduce alla spettacolare cima del pizzo Teggiolo. Dalla sommità di questa montagna la vista non ha eguali: le montagne di Devero, tra queste il Cervandone, il pizzo Bandiera e il ghiacciaio dell’Arbola, il Diei con il Cistella fino a proseguire alle montagne della val Vigezzo e della val Grande. Alle spalle la meraviglia del “trittico del Sempione”: Weissmies 4023 mt. Lagginhorn 4010 mt. e Fletschorn 3993 mt., senza dimenticare la vista sul monte Leone 3553 mt. la montagna simbolo dell’Alpe Veglia.

N.B. La gita permette ai partecipanti di potersi fermare al passo delle Possette senza dover salire fino alla cima del Teggiolo, avere il tempo per godersi il paesaggio e il sole, aspettare il rientro di chi vorrà arrivare fino al Teggiolo e poi scendere tutti assieme.

• Partenza: ore 8.00 con ritrovo alla seconda uscita di Domodossola della superstrada nel parcheggio del supermercato Carrefour
• Partenza dell’escursione Bugliaga 1314 mt.
• Destinazione: passo delle Possette e il pizzo del Teggiolo
• Rientro previsto ore 18.00
• Dislivello: 1100 mt. alla Cima del Teggiolo
• Dislivello: 850 mt.circa al Passo delle Possette
• Difficoltà: E
• Costo euro 15

Abbigliamento ed attrezzatura
Zaino adeguato, bastoncini, scarpe da montagna, abbigliamento da montagna, impermeabile/k-way, occhiali da sole, cappellino, binocolo, macchina fotografica

Viveri personali per pranzo al sacco.

distanza trekking

Distanza 12 km.

difficoltà escursione

Difficoltà Impegnativa

Tempo escursione

Cammino 6 ore

salita escursione

Dislivello + 1100 mt.

Gli stambecchi scalatori del Cingino

In programma da maggio a settembre - costo 15€
Location : valle Antrona

La vista degli stambecchi muoversi con estrema naturalezza sfidando le leggi gravitazionali sul muraglione praticamente verticale della diga del Cingino è una di quelle immagini che rimane impressa nella mente...

Leggi tutto : clicca qui

Questo itinerario, in valle Antrona, consente di ammirare questo spettacolo della natura unico al mondo registrato e filmato anche dal National Geographic. Questo trekking si sviluppa percorrendo una parte dell’antica via della Strada Antronesca, la via che collegava la via Francisca a Villadossola con Saas Almagel in Svizzera attraverso il passo di Saas in uno dei valichi più alti della Val d’Ossola 2884 mt.

Si parte dal parcheggio appena sotto il muraglione della diga di Campliccioli, dopo aver camminato costeggiando questo bellissimo lago artificiale dal color verde smeraldo e percorso parte della vallata attraversata da un torrente con acque trasparentissime si sale all’interno di un bosco di larici monumentali tra i più belli dell'alto Piemonte. Tra paesaggi meravigliosi resi ancor più suggestivi dai primi colori delle stagioni, nel silenzio di questa vallata situata all’interno del Parco Naturale dell’Alta Valle Antrona si raggiunge la diga del Cingino e la vista degli stambecchi sul muraglione della diga intenti a leccare il salnitro sarà il premio finale di questo bellissimo itinerario.

N.B. La vista degli stambecchi sul muraglione della diga è quasi certa, essendo comunque animali selvatici esiste probabilità che possano anche non presentarsi.

• Partenza: ore 8.00 con ritrovo uscita superstrada con indicazione Villadossola
• Partenza dell’escursione: diga di Campliccioli 1357 mt.
• Punto più elevato dell’escursione: lago del Cingino 2250 mt.
• Rientro previsto ore 18.30
• Dislivello: 900 mt.
• Difficoltà: E
• Costo: euro 15

Abbigliamento ed attrezzatura
Zaino adeguato, bastoncini, scarpe da montagna/trekking, abbigliamento da montagna, impermeabile/k-way, ombrellino, occhiali da sole, cappellino, binocolo, macchina fotografica, crema solare.
Viveri personali per pranzo al sacco

distanza trekking

Distanza 12 km.

difficoltà escursione

Difficoltà Facile

Tempo escursione

Cammino 5 ore

salita escursione

Dislivello + 900 mt.

La Storica Carovana della Sbrinz Rout

In programma fine agosto - costo 15€
Location : val Formazza

Escursione alta valle Formazza - alpe Bettelmatt per l’arrivo dei someggiatori svizzeri con la storica Carovana della Sbrinz Route fino all’incontro a Riale con la comunità Walser di Formazza.

Leggi tutto : clicca qui

Il 12 Agosto 1397 a Munster nell’alto Vallese i rappresentanti di Berna, dell’Abazia di Interlaken, delle comunità dell’Haasli, dell’alto Vallese, della Formazza e dell’Ossola stipularono un accordo per costruire una mulattiera tra Milano e Berna attraverso il passo del Gries. Da allora viandanti, pellegrini, mercanti, turisti e non solo ( in cima al passo una lapide ricorda il passaggio di Wagner il 18 luglio 1852 ) percorsero questa mulattiera.

L’ escursione parte dalla località Sotto Frua 1510 mt. appena sotto la cascata del Toce l’ascesa, percorrendo il sentiero che sale di fianco alla cascata, permetterà a tutti i partecipanti di godere appieno della bellezza di questo salto d’acqua, definito come la più bella cascata delle Alpi. Raggiunto in villaggio Walser di Riale 1718 mt., il programma prevede di salire fino all’alpe Bettelmatt 2111 mt. e in questo meraviglioso anfiteatro naturale tra mucche al pascolo, fiori e marmotte attendere l’arrivo della carovana della Sbrinz Route, per poi seguirla e partecipare ai festeggiamenti che si terranno Riale quando la delegazione Walser di Formazza accoglierà la folkloristica carovana rossocrociata proveniente dalla Svizzera interna.

N.B. Al Mattino chi vorrà ridurre il dislivello in salita potrà andare in auto oltre la Cascata del Toce alta 143 mt. e aspettare l’arrivo del gruppo a Riale.

• Ritrovo ore 8.30 a Domodossola parcheggio Carrefour
• Rientro previsto ore 18.30
• Dislivello: 690 mt. da Sotto Frua
• Dislivello: 400 mt. circa da Riale
• Difficoltà: T/E (Turistico/ Escursionistico)

Costo Guida: euro 15

Abbigliamento ed attrezzatura:
Zaino adeguato, bastoncini da trekking, robuste scarpe da trekking, abbigliamento da montagna, giacca impermeabile/k-way, borraccia, ombrellino, occhiali da sole, macchina fotografica.
Viveri e bevande per pranzo al sacco.

distanza trekking

Distanza 12 km.

difficoltà escursione

Difficoltà Facile

Tempo escursione

Cammino 3 ore

salita escursione

Dislivello + 400 mt.

Val Grande cima del Pizzo Pernice

In programma da aprile a ottobre - costo 15€
Location : lago Maggiore - Val Grande

Sulle alture del Parco Nazionale della Val Grande e la cima del Pizzo Pernice 1506 mt., camminata panoramica tra viste spettacolari sul Lago Maggiore e la Val Grande. Un trekking tra fiori, profumi e panorami da cartolina...

Leggi tutto : clicca qui

Un trekking tra fiori e profumi sul lago Maggiore che dopo una salita iniziale all’ombra di un fitto bosco regala una passeggiata panoramica davvero piacevole, la vista sul lago Maggiore durante la salita è semplicemente splendida.

Si parte da una quota di 740 mt. appena fuori l’abitato di Miazzina per arrivare ai 1506 mt. del panoramico pizzo Pernice. Questo itinerario prevede una sosta all’alpe Aurelio posto a 980 mt., una volta raggiunto è doverosa una breve sosta per potersi gustare lo spettacolo del sottostante lago Maggiore e delle montagne lombarde. Il tracciato prosegue fino a raggiungere la culmine spartiacque che separa il versante di Miazzina da quello della Val Grande, in pochissimo tempo su terreno prativo si arriva alla cima del pizzo Pernice mentre in soli 10 min sempre dalla culmine si potrà scendere anche all’alpe Curgei sul versante della Val Grande. Dopo aver apprezzato dall’alto del pizzo Pernice 1506 mt. la meraviglia del lago Maggiore e di tutte le montagne circostanti si rientrerà all’alpe Aurelio per poi giungere le auto e perché no…magari farsi anche un bagno nelle fresche acque del lago.

• Partenza da Domodossola: ore 7.45 con ritrovo nel parcheggio del supermercato Carrefour.
• Ritrovo a Trobaso: ore 8.30 nel parcheggio della piazza mercato
• Dislivello al Pizzo Pernice: 800 mt.
• Dislivello dall’Alpe Aurelio al Pizzo Pernice: 550 mt. circa
• Rientro previsto: ore 18.00
• Difficoltà: E
• Costo: euro 15

Abbigliamento ed attrezzatura
Zaino adeguato, bastoncini e abbigliamento da trekking, impermeabile/k-way, occhiali da sole, crema solare protettiva macchina fotografica, costume da bagno.
Viveri personali per pranzo al sacco.

distanza trekking

Distanza 12 km.

difficoltà escursione

Difficoltà Facile

Tempo escursione

Cammino 5 ore

salita escursione

Dislivello + 800 mt.

Da Grengiols a Mühlebach

In programma da aprile a ottobre - costo 15€
Location : Svizzera

Canton Vallese - Svizzera, da Grengiols a Mühlebach, nella Valle di Goms, tra tulipani e villaggi Walser per ammirare uno dei fiori più rari delle Alpi: il Tulipano di Grengiols. Nella valle che ha dato i natali alle popolazioni Walser che hanno colonizzato la val d’Ossola...

Leggi tutto : clicca qui

Escursione nel Canton Vallese per ammirare uno dei fiori più rari delle Alpi: il Tulipano di Grengiols, per passeggiare tra i prati fioriti nella valle che ha dato i natali alle popolazioni Walser che hanno colonizzato la Val d’Ossola, per visitare villaggi dove il tempo sembra si sia fermato ammirando le caratteristiche case Walser in legno, dei veri e propri musei a cielo aperto! E ancora, per ammirare la spettacolare passerella sospesa tra due vallate sopra il fiume Rodano lunga 280 mt. e alta 98 mt., per ascoltare il silenzio intervallato dal suono dei campanacci e per i più piccoli per camminare nel Bosco Magico dello Scoiattolo Brùna. Questo e molto altro è quello che ci aspetta in questa facile escursione in territorio svizzero.

• Partenza ore 8.00 con ritrovo nel parcheggio dei Supermercati Carrefour alla seconda uscita di Domodossola della superstrada.
• Rientro previsto ore 18.30
• Costo a persona: 15 euro.
• Dislivello: 500 mt. circa
• Difficoltà : T (Turistica)
• PORTARE DOCUMENTI D’IDENTITA’ VALIDI.

Abbigliamento ed attrezzatura:
Zaino adeguato, bastoncini, scarpe da trekking, abbigliamento da montagna, giacca impermeabile/k-way, occhiali da sole, macchina fotografica.
Viveri e bevande per pranzo al sacco.

distanza trekking

Distanza 12 km.

difficoltà escursione

Difficoltà Facile

Tempo escursione

Cammino 4 ore

salita escursione

Dislivello + 500 mt.

Dalla Piana di Vigezzo ai Laghi di Moino.

In programma da aprile a ottobre - costo 15€
Location : val Vigezzo
Andremo in Valle Vigezzo ai confini con la Svizzera e cammineremo su un facile sentiero panoramico con viste meravigliose a 360°: le Alpi Svizzere, le montagne della Val Grande, il Monte Rosa, la Weissmies...
Leggi tutto : clicca qui

In Valle Vigezzo: panorami mozzafiato con poca fatica, dalla Piana di Vigezzo 1724 mt. ai laghi di Moino.

Ogni tanto è bello poter approfittare di un’ovovia e salire sulle montagne e gustarsi grandi panorami senza fare troppa fatica. Andremo in valle Vigezzo ai confini con la Svizzera e cammineremo su un facile sentiero panoramico con viste meravigliose a 360°: le Alpi Svizzere, le montagne della Val Grande, il Monte Rosa, la Weissmies, il sempre presente Cistella e le vallate sottostanti sono solo un breve elenco.

Saliremo alla Piana di Vigezzo utilizzando l’ovovia che partendo da Prestinone ci consentirà di raggiungere i 1714 mt. di questa località in pochissimo tempo. Lasciata l’ovovia si percorre il sentiero fino a scollinare alla Bocchetta di Moino 1977 mt. per proseguire e scendere fino ai 3 laghetti sottostanti. La vista una volta al passo permette di ammirare anche il sottostante versante svizzero e la valle Onsernone; una statua lignea che rappresenta uno spallone è stata posta qui per ricordare che un tempo questo era uno dei sentieri del contrabbando. Giunti al primo laghetto a quota 1890 mt. il vicino alpeggio potrebbe essere la meta dell’escursione, facoltativamente con poca fatica si potrà salire fino alla Bocchetta di Ruggia 1990 mt. e gustarsi il panorama.
Alpeggi, mandrie al pascolo, tantissimi fiori e i 3 laghetti dalle acque cristalline di Moino dove si potrà trovare refrigerio al caldo estivo saranno il bellissimo scenario di questa facile escursione.

• Partenza: ore 8.00 con ritrovo alla seconda uscita di Domodossola della superstrada nel parcheggio del Supermercato Carrefour
• Rientro previsto ore 18.00
• Dislivello: 700 mt. circa
• Difficoltà: E (Escursionistica)
Costo Guida: Euro 15
• Costo seggiovia: 14 euro A/R
Orari ovovia
• Salita ore: 9.00

Abbigliamento ed attrezzatura
Zaino adeguato, bastoncini, scarpe da montagna, abbigliamento da montagna, occhiali da sole, cappellino, macchina fotografica, crema protettiva solare.

distanza trekking

Distanza 12 km.

difficoltà escursione

Difficoltà Facile

Tempo escursione

Cammino 5 ore

salita escursione

Dislivello + 700 mt.

foto gallery
  • canoa toce
  • escursioni in canoa

Iscriviti alla newsletter!

Mauro Conti

in collaborazione con...

agenzia viaggi Mille Mete
Albergo da Cecilia
Decathlon
Aree protette Ossola
miniere val toppa
aigae

Contattami subito

Per avere maggiori informazioni sulle escursioni organizzate o per richieste non esitate a contattarmi, sarà mia cura personale rispondervi il prima possibile.

Tutti i campi contrassegnati con sterisco ( * ) sono obbligatori.


1000 caratteri rimanenti
Built with HTML5 and CSS3 - Copyright © 2019 Mauro Conti - Piazza Tibaldi 9 - Domodossola P. IVA 02449470034. Grafica, Sviluppo e Posizionamento My Web Agency
Open Trek