Escursione a Croveo. Nel paese delle streghe, orridi e il torchio delle pere

Programmata per il : 06-08-2020
Costo: 15€
Difficoltà: T ( turistica )
Durata: tutto il giorno
Location: Valle Antigorio
Info Line: +39 348 3178185

Antichi mestieri: il torchio delle pere
Da Uresso a Croveo il paese delle streghe
Percorso ad anello per “cercare il fresco” tra storia, tradizioni, leggende e natura.
Baceno e Croveo sono conosciuti oltre che per le bellezze paesaggistiche e geologiche anche per i processi per stregoneria che condussero al rogo alcune donne di questi luoghi. La chiesa di Baceno è monumento nazionale ed è una tra le più belle delle Alpi, mentre il campanile della chiesa di Croveo, caratterizzato da un’originale scalinata è stato ricavato da un’antica torre di segnalazione dell’allora Ducato di Milano.
Come tutte le uscite del giovedì il percorso presenta dislivelli modesti, sentieri comodi, adatto a tutti compreso bambini mediamente allenati e da quest’anno con un tema conduttore, gli antichi mestieri, in questo caso la spremitura delle pere che permetteva di ottenere un particolare liquore il
Partenza dell’escursione da Baceno 640m slm, dopo aver incontrato la frazione di Graglia, sempre all’ombra del bosco si attraversa un ponte di ferro sul torrente Devero fino al vecchio abitato di Cuggine. Raggiunta la strada provinciale Baceno-Goglio si prosegue per un breve tratto di strada asfaltata per poi deviare sul sentiero che conduce al Ponte della Baulina, il suggestivo ponte ad arco realizzato in pietra che permette di ammirare gli orridi e le impressionanti marmitte dei giganti. Tornati sulla statale in breve si arriva a Croveo 810m slm e al ristorante Cistella rinomato per il suo risotto servito fumante all’interno di una forma di parmigiano.
Dopo il pranzo, al sacco o su prenotazione al ristorante, visiteremo il torchio delle pere. Costituito da una grande trave di otto metri di lunghezza e da una macina venne fabbricato per pressare, la canapa, le noci, l’uva, le mele, e soprattutto i pir (le pere). Frantumate nella macina e successivamente pressate si otteneva una bevanda unica e particolare, chiamata dagli abitanti di Croveo il vign at pir. Il rientro avverrà con giro ad anello attraversando il ponte sul Torrente Devero con vista mozzafiato sulle Caldaie del Diavolo fino a raggiungere il punto di partenza.

. Partenza: ore 8.30 con ritrovo alla seconda uscita di Domodossola della superstrada nel parcheggio del supermercato Carrefour.
• Rientro previsto ore 16.00
• Dislivello: 200m circa
• Difficoltà: T
• Costo Guida: euro 15
n.b. L’ESCURSIONE VERRA’ SVOLTA SECONDO I TERMINI DI LEGGE PER LA SICUREZZA DA COVID-19
I partecipanti INDEROGABILMENTE come da regolamento “Escursione Covid- 19” dovranno presentarsi muniti di:
1. Modulo /regolamento/richiesta di partecipazione compilato. Chi è interessato mi contatti per ulteriori chiarimenti.
2. Zaino adeguato, bastoni, robusti scarponi e abbigliamento da montagna, impermeabile/k-way, occhiali da sole, crema solare protettiva, macchina fotografica
3. DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALI come da regolamento.
Abbigliamento ed attrezzatura
Zaino adeguato, scarpe da montagna e bastoncini da trekking, abbigliamento da montagna, occhiali da sole, cappellino, macchina fotografica, crema solare.
Viveri personali per pranzo al sacco.
Per chiarimenti: Guida Mauro Conti tel. 348 3178185

in collaborazione con...

agenzia viaggi Mille Mete
Albergo da Cecilia
Decathlon
La Scarpa
La Scarpa
Aree protette Ossola
miniere val toppa
aigae

Contattami subito

Per avere maggiori informazioni sulle escursioni organizzate o per richieste non esitate a contattarmi, sarà mia cura personale rispondervi il prima possibile.

Tutti i campi contrassegnati con sterisco ( * ) sono obbligatori.


1000 caratteri rimanenti
Built with HTML5 and CSS3 - Copyright © 2019 Mauro Conti - Piazza Tibaldi 9 - Domodossola P. IVA 02449470034. Grafica, Sviluppo e Posizionamento My Web Agency
Open Trek