Cerca…
Trekking in Sardegna


Sono in programmazione escursioni nella splendida Sardegna (nella meravigliosa località Torre di Chia) con possibilità di soggiorno presso abitazioni nella provincia di Cagliari.

Escursioni Sardegna

Prossime escursioni

Estate 2017: Le Vie Storiche
La Strada Antronesca, prima tappa: Boschetto – Locasca
Tra le vie Storiche che attraversano la Val d’Ossola una delle più importanti è sicuramente la Strada Antronesca. A Villadossola questa antica strada si innestava nella Via Francisca permettendo così i collegamenti, da un lato con la Pianura Padana e dall’altro, attraverso il Passo di Saas con Saas Almagel e di conseguenza la Svizzera. Questa antica strada di commerci e di transito è stata percorsa dalle genti e da mercanti da tempi immemorabili, a testimonianza di quanto scritto nei pressi del Passo di Saas è stata ritrovata un’antica moneta dell’epoca romana. Il tracciato di questa primatappa, praticamente in piano, attraversa gli abitati di Boschetto, Cresti, Seppiana con la bellissima chiesa, Viganella, i centri spirituali buddisti di Bordo e Cheggio, Prato, Madonna e Locasca dove un tempo c’era uno stabilimento per la lavorazione del minerale estratto dalle vicine miniere d’oro. Continua a leggere

Ci riproviamo: Il lago d’Orta visto dalle cime di due montagne
Monte Croce e Monte Mazzoccone
Nel più giovane Parco del V.C.O. il Parco Naturale della Val Sesia e dell’alta Valle Strona.
Escursione nelle montagne del Cusio, tra boschi ed alpeggi sui sentieri di guerra partigiana in un tratto del Sentiero Beltrami. Dall’abitato di Quarna si raggiunge in auto l’Alpe Camasca 1230m., da questo alpeggio inizia il sentiero che attraversa un bellissimo bosco di faggi fino alla base del il Monte Croce m1643. Il panorama dalla cima del monte ripaga dello sforzo finale e la vista spazia a 360° dal Monte Rosa alla Val Strona, dal Lago d’Orta fino alla pianura. Continua a leggere

LE MINIERE D’ORO DI PIEVE VERGONTE

ESCURSIONE IN UNA DELLE POCHISSIME MINIERE D’ORO IN EUROPA APERTE AL PUBBLICO.
La sua storia ultracentenaria, i metodi di estrazione e di lavorazione dell’oro, le leggende, la possibilità di vedere la vera padrona delle miniera, una piccola salamandra, la luce ammaliante della pirite aurifera incastonata nella roccia, il fascino della luce di una lanterna all’interno di uno dei corridoi, la grandezza di alcune camere scavate dagli uomini, testimone di immani sacrifici, che hanno consentito il primo concerto al suo interno e molto altro sono gli aspetti di questa esperienza che vi rimarrà impressa nel cuore. Un giusto tributo alle immani fatiche e sacrifici di chi qui vi ha lavorato. Continua a leggere

PARCO NATURALE REGIONALE DELL’ALTA VALLE ANTRONA
Gli stambecchi scalatori sulla diga del Cingino.

La vista degli stambecchi muoversi con estrema naturalezza sfidando le leggi gravitazionali sul muraglione praticamente verticale della diga del Cingino è una di quelle immagini che rimane impressa nella mente di tutti quelli che decidono di partecipare a questo itinerario che consente di ammirare questo spettacolo della natura unico al mondo registrato e filmato anche dal National Geographic pochi anni fa. Continua a leggere

Alta Val Formazza

Riale, Rifugio Maria, Valle delle Marmotte con sorpresa finale

La Valle delle Marmotte un nome che non dà adito a dubbi, marmotte al pascolo ovunque tra praterie fiorite d’alta quota in un contesto alpino meraviglioso in un angolo della Val Formazza poco conosciuto e per questo ancor più bello ed affascinante. La salita inizia subito appena dietro il villaggio Walser di Riale a 1758m. slm, giunti al Rifugio Maria Luisa 2157m. slm, punto intermedio di questa gita, si sale in direzione della Punta di Valrossa camminando nella valle omonima. I silenzi intervallati dal fischio delle marmotte, colori e paesaggi da cartolina faranno parte dell’intera escursione che come premio regalerà ai partecipanti una piacevole sorpresa finale a quota 2661m. … 

Continua a leggere

La traversata per eccellenza: Devero – Binn
Una gita da sogno tra laghi, altopiani e la magia di Binn

La traversata Devero – Binn è sicuramente uno degli itinerari per escursionisti più affascinanti, più ambiti e più gratificanti dell’intero territorio del V.C.O. La meraviglia del versante di Devero tra i boschi già colorati dall’imminente arrivo dell’autunno, i colori dei laghi di Codelago e Pianboglio e la stupenda vista che si gode dalla sommità del Passo dell’Arbola 2411m. slm sono solo un anticipo di quanto di spettacolare offre il paesaggio dell’intera vallata sottostante che porta, tra severe montagne, affioramenti di rocce carbonatiche, verdi pascoli e case in legno walser, all’incantevole abitato di Binn 1400m. slm. Continua a leggere

LE MINIERE D’ORO DI PIEVE VERGONTE

ESCURSIONE IN UNA DELLE POCHISSIME MINIERE D’ORO IN EUROPA APERTE AL PUBBLICO.
La sua storia ultracentenaria, i metodi di estrazione e di lavorazione dell’oro, le leggende, la possibilità di vedere la vera padrona delle miniera, una piccola salamandra, la luce ammaliante della pirite aurifera incastonata nella roccia, il fascino della luce di una lanterna all’interno di uno dei corridoi, la grandezza di alcune camere scavate dagli uomini, testimone di immani sacrifici, che hanno consentito il primo concerto al suo interno e molto altro sono gli aspetti di questa esperienza che vi rimarrà impressa nel cuore. Un giusto tributo alle immani fatiche e sacrifici di chi qui vi ha lavorato. Continua a leggere